“Costi telefonici più bassi per favorire Internet”

di |
logomacitynet696wide

Si fa strada nell’Unione Europea la necessità  di ridurre il costo delle connessioni telefoniche per metterle in linea con quelle americane. La possibilità  che nel corso prossimo summit dei partner nella EU che si tiene questo mese a Libona si possa parlare anche di questo argomento è stata avanzata dall’attuale primo ministro del portogallo Antonio Guterres, cui spetta la presidenza di turno del gruppo dei paesi che costituiscono l’Unione. “Parleremo del modo in cui si potremo introdurre tariffe più consone alla necessità  dello sviluppo della rete informatica e del commercio eletronico – ha detto Antonio Guterres – come ad esempio l’applicazione del sistema americano. In ogni coso l’obbiettivo resta la riduzione del costo delle chiamate locali”. Al proposito, però, le resistenze dei fornitori di servizi, che ricavano dal traffico locale buona parte dei loro profitti, sono ancora molto forti.