Cray, i supercomputer avranno chip Intel

di |
logomacitynet696wide

Cray annuncia: “Supercomputer con processori Intel”. La società americana storicamente legata ad Amd tradisce il partner di sempre, afflitto da problemi di ritardi sul rilascio di processori ad alte prestazioni.

Patto tra Intel e Cray. L’€™accordo tra il principale produttore al mondo di processore per Pc e la specialista in supercomputer è stato annunciato oggi e rappresenta un punto di svolta, per quanto di nicchia, nel mondo dei semiconduttori.

Cray e Intel uniranno le loro forze per produrre sistemi ad alte prestazioni multiprocessore per calcolo simmetrico basati su chip costruiti da Intel. Cray non è nuova ad accordi di questo tipo; la differenza rispetto a quanto accaduto in precedenza è che oggi Cray costruirà  i suoi sistemi usando componenti Intel, fino a ieri li ha prodotti usando processori AMD.

àˆ del tutto evidente che l’€™accordo tra Cray ed Intel rappresenta n colpo d’€™immagine molto importante per Santa Clara e un brutto colpo per AMD che dopo il successo degli Opteron sta avendo parecchi problemi a contrastare la concorrente sul piano delle prestazioni e della rapidità  con cui rilascia nuovi modelli di processore. Molto probabilmente non è estraneo alla decisione di Cray di affidarsi ad Intel l’€™annunciato ritardo di Budapest, successore di Barcelona, l’€™ultimo processore quad core di AMD. In conseguenza del ritardo Cray è stata costretta a ritardare a sua volta il lancio di una versione aggiornata di XT4, uno dei prodotti di punta nel settore dei supercomputer.