Cresce ancora la quota di mercato di iPod?

di |
logomacitynet696wide

Secondo una società  di analisi la quota di mercato di iPod nel corso del periodo delle feste sarebbe aumentata rispetto a quella già  molto rilevante dello scorso anno. Il player è un fenomeno di costume che non accenna ad esaurirsi.

Apple sarebbe riuscita ad aumentare la sua già  enorme percentuale nel campo dei player Mp3. I dati che, seppure riferiti alle cinque settimane che negli Usa hanno preceduto il Natale, sono davvero sorprendenti, li fornisce Npd in una nota diffusa nei giorni scorsi.

Secondo la società  di ricerca il lettore di musica digitale di Cupertino nell’€™importante e molto ricco periodo che va dal 19 novembre al 23 dicembre avrebbe conquistato il 57,3% del mercato oltre il 15% in più rispetto allo scorso anno quando aveva conquistato un già  notevole 42%. La dimensione delle successo di mercato di iPod diventa addirittura clamorosa se si considera che i dati di Npd non tengono in considerazione le vendite realizzate dai supermercati Wall-Mart, che negli Usa rappresentano una fetta di enormi proporzioni nel fatturato dei beni dell’€™elettronica di consumo, e i negozi Apple, che per quanto riguarda iPod sono ovviamente il canale principale d’€™acquisto.

Tra gli altri protagonisti del settore si deve annotare il calo di SanDisk (passata dal 22,1 al 19,2%) che pure resta seconda e l’€™enorme distacco della terza (Creative, 3,4%). Zune, il lettore di Microsoft, non riesce a sollevarsi oltre il quarto posto e un decisamente deludente, almeno stante allo sforzo di marketing prodotto, 2,8%.