Crusoe da 1 GHz

di |
logomacitynet696wide

Dopo AMD e Intel anche Transmeta taglierà  il traguardo del GHz. Lo farà  con un nuovo modello di Crusoe, il prossimo mese.

Anche Crusoe sta per tagliare il traguardo del GHz. Il processore a basso consumo di Transmeta taglierà  l’ambito traguardo, già  raggiunto e superato da AMD e Intel, il prossimo mese. Il chip, denominato a seconda delle versioni TM5500 o TM5800, avrà  una circuiteria da 0.13 micron e porterà  a livelli di maggior affinamento il risparmio di corrente e quindi anche il riscaldamento; l’alimentazione verrà  portata da 1.1-1.6V a 0.9-1.3V. La versione a 5500 ha una cache di secondo livello da 256KB on-die; per il 5800 la cache è a 512KB.II nuovi processori avranno un nuovo software integrato per l’emulazione delle istruzioni x86. La versione sarà  la 4.2.0che garantirà , secondo Transmeta, prestazioni del 28% migliori e ridurrà  il consumo di energia dal 2 al 42% nonostante l’aumento di prestazioni.Transmeta sta già  pianificando anche i processori del prossimo anno; la prossima versione di Crusoe, nome in codice Astro, avrà  un core da 256 bit con velocità  da 1.4 GHz e cache on die da 2 MB ma con un consumo di solo 0.5 watt.L’aumento delle prestazioni e la diminuzione contestuale dei consumi, se rispettata, significa processori più interessanti per il mondo dei portatili che fino ad oggi non ha ancora accolto con il previsto entusiasmo il nuovo chip di Transmeta.