DR1000, arriva il super lettore di libri digitali

di |
logomacitynet696wide

iRex Technologies annuncia DR1000, un completo lettore di libri elettronici. Display gigante e memoria espandibile via SD. Disponibile anche in Italia.

Lunedì 22 Settembre è stato presentato il nuovo lettore digitale in tecnologia e-ink della olandese iRex Technologies, il DR1000, che col suo display da 10,2″ è il più grande dispositivo della sua categoria presente sul mercato.

Il lettore permette di visualizzare ebook in vari formati, tra cui pdf, txt, html, Mobipocket ed altri con la stessa qualità  di una stampa su laser, grazie all’elevata risoluzione di 160 dpi e ai 16 livelli di grigio. Tra le innovazioni la possibilità  di “stampare” direttamente sul dispositivo. Ciò elimina la necessità  di dover convertire i propri testi e i propri ebook in un formato compatibile col lettore.

Il DR1000 è disponibile in tre modelli diversi. Il modello base consente la sola lettura, l’intermedio, grazie alla tecnologia Wacom, consente di scrivere e prendere appunti anche sui documenti visualizzati. Il modello top, di prossima commercializzazione, avrà  in più la connessione wireless. Tutti i modelli possiedono, oltre alla connessione USB, di uno slot SD compatibile con le schede di dimensione anche superiore al Gigabyte. In una singola SD da 1 Gb è possibile memorizzare circa un migliaio di ebook, in pratica una piccola biblioteca.

Della tecnologia e-ink Macity ha parlato in passato (ad esempio qui e qui ) quando ancora era agli albori. I display e-ink, a differenza dei normali LCD, non emettono luce, ed hanno l’aspetto di normali fogli di carta, rendendo la lettura confortevole e riposante.

L’e-ink è stato implementato in diversi prodotti commerciali già  da alcuni anni. Sony, Bokeen, HanLin e per ultima Amazon con il suo Kindle commercializzano lettori basati su e-ink con display da 6″, mentre iRex ha in catalogo anche l’iLiad con schermo da 8,5″

In Italia il DR1000 è commercializzato da Simplicissimus Book Farm. Informazioni dettagliate e caratteristiche tecniche sono a disposizione sul sito della iRex Technologies.

Grazie della segnalazione a Luca Calcinai