DVD in primo piano al Ceatec di Tokyo

di |
logomacitynet696wide

Al Ceatec di Tokyo il DVD ha fatto la parte del leone. Numerose novità di grande interesse per il campo Mac, tra queste i primi Superdrive per portatili e una versione slot loading del masterizzatore usato da Apple,

Il Ceatec di Tokyo, una rassegna che presenta le ultime novità  nel campo dei prodotti per il campo digitale, nel settore dei DVD ha proposto diversi interessanti prodotti, alcuni dei quali potrebbero avere un futuro anche sul Mac.

In particolare ha colpito l’€™interesse di alcuni siti Giapponesi che si occupano di Apple, una versione supersottile del SuperDrive prodotto da Pioneer e usato nei Mac. Un meccanismo di nuova concezione, ma simile a quello dei Cd-RW Slot sloading, potrebbe dischiudere le porte in un futuro non lontano ad un DVD-RW con il caricamento frontale. Ovviamente il lettore avrebbe una destinazione finale obbligata, i nuovi Titanium e iBook.

Al momento, però, appare più probabile che la versione slot loading possa essere preceduta da una normale versione a cassetto.

Pioneer stessa ha mostrato proprio al Ceatec i primi esemplari del drive con velocità  di 2x/2x/8x per la sezione DVD-RW e 16x/10X24X per la sezione CD-RW.

Interessa invece il campo desktop, invece, un SuperDrive con velocità  di scrittura aumentata a 4x che fornisce anche prestazioni rilevanti e decisamente competitive anche per le altre funzioni: 4x/2x/12x per il DVD-RW e 16x/10x/40x per il CD-RW.

Intanto sono da rilevare gli sforzi che alcune società  stanno compiendo per superare le difficoltà  poste dal doppio formato (DVD-RW e DVD+RW) che segna in maniera rilevante il cammino dei DVD.

Dopo Sony

http://www.macitynet.it/macity/aA11268/index.shtml

anche NEC ha presentato un masterizzatore DVD capace di scrivere sia in DVD-RW che in DVD+RW e in quest’€™ultimo formato anche a 4x.

La notizia, riportata da alcuni siti americani, che Apple avrebbe iniziato a montare su alcuni modelli di fascia economica dei suoi Mac (come gli eMac) drive non più solo di Pioneer ha dato spazio all’€™ipotesti che in futuro i Mac possano essere in grado di utilizzare anche lo standard DVD+RW.

In realtà , a prima vista, questa tesi non appare fondata sia per l’€™appartenenza di Apple al solo DVD Forum (che sostiene proprio il DVD-RW) sia per la confusione che si ingenererebbe negli utenti della macchina alle prese con standard non compatibili tra di loro e che comunque necessitano di un software in grado di supportare le diverse modalità  di scrittura del DVD+RW.