Da ATI presto un nuovo chip Radeon

di |
logomacitynet696wide

ATI entro fine mese rilascerà  un nuovo chip della serie RV. Il nuovo processore avrà  circuiteria da 0,13 micron e una missione: mantenere il vantaggio su Nvidia

Oggi Nvidia presenterà  ufficialmente a Taiwan i suoi nuovi chip NV30 dando il via alla produzione delle prime schede con la GeForce FX, ma ATI non resta con le mani in mano.

La società  Canadese, oggi sul mercato con la più potente delle schede grafiche consumer disponibili, la Radeon 9700, è ben intenzionata a mantenere la leadership riconquistata dopo qualche anno di sudditanza nei confronti della concorrente e sta per introdurre una revisione del suo processore RV 300.

Il nuovo chip, denominato RV 350 e di cui abbiamo già  parlato anche in passato dalle nostre pagine, si avvia alla fase finale di progettazione e costruzione e dovrebbe essere messo in produzione entro la fine del mese di dicembre.

La differenza principale dell’€™RV 350 rispetto ai predecessori è nella circuiteria che sarà  da 0,13 micron, lo stesso livello di miniaturizzazione dell’€™NV30 di Nvidia.

Se i calcoli di ATI si dimostreranno corretti l’€™RV 350 e l’€™NV30 arriveranno sul mercato quasi contemporaneamente. Infatti Nvidia ha già  dichiarato che non pensa di avere un numero sufficiente di chip da distribuire ai suoi partner se non tra la fine di gennaio e l’€™inizio di febbraio, più o meno la stessa finestra temporale con cui si può prevedere arriverà  anche l’€™RV 350. Anche le prestazioni dovrebbero essere al pari di quelle del chip della concorrenza, se non leggermente superiori.

ATI, assieme all’€™RV 350, dovrebbe immettere sul mercato anche una nuova versione dell’€™RV 250, il chip usato dalle Radeon 9000 che vediamo nei G4. Il nuovo processore sarà  denominato RV 280 e si differenzierà  dal suo predecessore per il suporto ad AGP 8x