Da IBM transistor iperveloce

di |
logomacitynet696wide

Rivoluzione in vista nel mondo del wireless. IBM tra il 2005 e il 2006 presenterà  un nuovo tipo di transistor capace di portare i dispositivi per la trasmissione di dati senza fili a velocità  oggi impensabili.

IBM presenterà  oggi un nuovo transistor che potrebbe rivoluzionare il mondo del wireless.

Secondo quanto affermato da alcune fonti interne alla società  il componente, fondato sul Silicio Germanio (SiGe), fornisce prestazioni di tre volte superiori a quelle degli attuali transistor in uso nei processori e pari ad una velocità  di 350 GHz.

Il risultato del suo impiego potrebbe essere processori per comunicazioni con velocità  di almeno 150 GHz e capaci di trasmettere diversi Gigabits di dati al secondo, sufficienti per gestire la trasmissione senza fili in ambito domestico di filmati ad alta qualità . Il tutto con consumi molto ridotti.

In prospettiva un dispositivo fondato su questo tipo di nuovi processori potrebbe essere trasmettere da una locazione centrale nella casa, immagini a schermi ad alta definizione collocati in altre stanze.

IBM prevede che il nuovo transistor potrebbe essere una realtà  commerciale tra il 2005 e il 2006, preceduto da una versione a 210 GHz, presentata qualche tempo fa e disponibile già  dall’inizio del 2004.