Da OLED a NuVue

di |
logomacitynet696wide

Tre anni di rodaggi e poco dopo le prime applicazioni pratiche, l’OLED di Kodak cambia nome e diventa NuVue.

Cominciammo a parlare di OLED su Macity verso la fine estate del 2000, da allora tanta acqua è passata sotto i ponti tecnologici.

Gli OLED – Organic Light Emitting Diode sono diventati da poco un prodotto vero di massa grazie all’introduzione sulla fotocamera Kodak EasyShare LS 633 che riporta sul retro un eccellente schermo di dimensioni importanti, dai bassi consumi e dalla luminosità  sorprendente.

Altri prodotti spopoleranno a breve, per esempio orologi come il Samsung Wrist Watch Phone, sempre con display OLED.

Kodak e Sanyo stanno impegnando molte energie e risorse per questo settore che in futuro sarà  sempre più presente nella vita di tutti i giorni: è prevista di 3 miliardi di dollari la fetta di mercato degli OLED entro il 2007 (DisplaySearch e Stanford Resources).

E’ di pochi giorni fa però l’annuncio che questi prodotti a matrice attiva e passiva di Kodak passeranno sotto la denominazione di NuVue.

Un’altra azienda fortemente impegnata sugli OLED, la DuPont, ha già  dichiarato che il suo marchio sarà  invece Olight.