Da SanDisk una memoria SD compatibile con Usb

di |
logomacitynet696wide

Al CES in corso a Las Vegas i creatori dello standard Secure Digital hanno presentato una scheda di memoria per device digitali dotata anche di una presa Usb. In questo modo non ci sarebbe più bisogno di un adattatore per connetterla direttamente al computer, semplificando la vita ai nomadi digitali e non solo…

L’idea di SanDisk è semplice: creare una memoria SD “double-face”, dotata di due possibilità  di connessione. Una, quella standard, consente di inserirla in macchine fotografiche, palmari e tutte le altre periferiche compatibili con lo standard creato dall’azienda stessa e reso disponibile per altri produttori di questo tipo di schede. L’altro, invece, consiste in un abile artificio per poterla anche inserire in una presa Usb di un computer, eliminando la necessità  di adattatori esterni.

Il vantaggio appare evidente: collegare direttamente una macchina fotografica, ad esempio, comporta ad esempio un consumo energetico (oltre all’impossibilità  di usare la macchina stessa per il tempo necessario a fare il download sul computer delle immagini) che può compromettere l’autonomia delle batterie, risorse preziose per chi si trova ad operare sul campo. Un adattatore, invece, per quanto economico, è pur sempre un accessorio da caricare nel borsone del nomade digitale che voglia portare con se computer e fotocamera digitale.

L’idea di SanDisk è quella di rientrare di prepotenza in un mercato, quello delle memorie digitali, che sta letteralmente esplodendo ma nel quale l’innovazione sino a questo momento è basata fondamentalmente sulla capacità  di aumentare le dimensioni dei dischi e sullla ricerca di nuovi formati sempre più piccoli e veloci. Per SanDisk, evidentemente, esistono anche altre strade per innovare, come quella di eliminare uno dei problemi degli utenti circa la gestione delle schede e il trasferimento dei dati sui computer.

E’ previsto, da una ricerca, che il numero complessivo di unità  di memoria sia a scheda che Usb giunga nel 2008 alla cifra di 235 milioni di unità  vendute. SD dovrebbe essere il primo formato per quanto riguarda la diffusione nel formato delle schede di memoria da inserire in periferiche. SanDisk sta anche lavorando, secondo quanto annunciato al CES, a una nuova generazione di periferiche di memoria per console dalle alte prestazioni sia in termini di velocità  che di capacità .

usb SD