Da Toshiba il primo modulo di memoria Flash da 64GB

di |
logomacitynet696wide

Oggi Toshiba ha presentato il primo modulo di memoria NAND Flash da 64GB destinato a cellulari, smartphone e dispositivi mobile. E’ stato ottenuto integrando in un unico package 16 chip di memoria da 32Gibabit ciascuno. I primi campioni disponibili oggi, mentre la produzione industriale inizierà entro il primo trimestre 2010. In arrivo un iPhone da 64GB e un iPod touch da 128GB?

Toshiba infrange un altro record nelle memorie per dispositivi tascabili annunciando oggi il primo modulo NAND Flash da 64GB. In un unico package il costruttore ha integrato 16 chip di memoria da 32 gigabit ciascuno e anche un controller, semplificando così l’adozione del chip per i costruttori che lo utilizzeranno all’interno dei nuovi dispositivi.

Oltre che in cellulari e smartphone il nuovo modulo Toshiba può essere integrato in netbook, video camere e in generale nei dispositivi digitali portatili consumer. Le memorie interne sono costruite a 32 nanometri, mentre grazie a nuove tecniche di costruzione è stato possibile ridurre lo spessore di ogni singolo chip a soli 30 micrometri.

Ricordiamo che Apple utilizza da anni memorie Nand Flash Toshiba all’interno dei propri dispositivi tascabili. Attualmente la capacità  di iPhone da 32GB è ottenuta con un singolo chip di memoria Toshiba, mentre nel più capiante iPod touch da 64GB sono integrati due moduli. Grazie ai nuovi moduli presentati oggi è lecito attendersi prossime generazioni di iPhone da 64GB e di iPod touch da 128GB.