Dall’autunno 8 nuove fotocamere FujiFilm

di |
logomacitynet696wide

Diversi nuovi modelli annunciati per dopo l’estate dal gigante giapponese delle fotocamere digitali.

Oltre ai modelli compatti FinePix 440 e 450 annunciati da FujiFilm in giugno, si aggiungeranno altre sei fotocamere digitali tra quelle che arriveranno nei punti vendita dopo l’estate.

Le FinePix E500, E510 ed E550 vanno ad arricchire la già  apprezzata gamma FinePix con slot xD.
La lettera “E”, identificante la nuova serie, si ispira agli aggettivi che caratterizzano questi modelli: Eccellenti, Essenziali, Emozionanti.
La FinePix E500 monta un CCD da 4 milioni di pixel effettivi per immagini di dimensioni pari a 2.304 x 1.728 pixel; la FinePix E510 monta un CCD da 5 milioni di pixel garantendo immagini con risoluzione equivalente a 2.592 x 1.944 pixel, sul retro di entrambe un ampio display LCD da 2,1″ (anche per il modello E550) e 154.000 pixel.
Le FinePix E500 ed E510 montano uno zoom ottico Fujinon 3,2x (equivalente a 28-91mm), per i più creativi sono disponibili gli aggiuntivi ottici grandangolo 0,76x (equivalente a un obiettivo da 21mm) e teleobiettivo 1,94x (equivalente a un obiettivo da 177mm nel formato 35mm).
FinePix E500 e FinePix E510 sono la scelta migliore per chi necessita l’acquisto di una macchina che garantisca elevate prestazioni, qualsiasi sia il grado di conoscenza della fotografia digitale.
La messa a fuoco, il bilanciamento del bianco ed il controllo dell’esposizione possono essere regolati sia automaticamente dalla fotocamera che manualmente, per sperimentare innovative esperienza di ripresa sempre con il massimo delle soddisfazioni.
Le FinePix E500 e E510 saranno sul mercato da settembre 2004 al prezzo di vendita consigliato al pubblico rispettivamente di 348 e 399 euro IVA inclusa.
Nella FinePix E550 è montato il Super CCD HR che impiega 6,3 milioni di pixel effettivi per immagini generate corrispondenti a 4.048 x 3.040 pixel, ovvero 12,3 milioni di pixel registrati;
Oltre alle sensibilità  ISO 200 e 400 ad alte prestazioni e all’elevatissima ISO 800, per la FinePix E550 è disponibile anche l’impostazione ISO 80.
La FinePix E550 monta uno zoom ottico Fujinon 4x equivalente a un 32,5-130mm nel formato 35 mm, è possibile un teleobiettivo 1,94x (equivalente a un obiettivo da 252mm nel formato 35mm) o un grandangolare 0,76x (equivalente a un obiettivo da 24,7mm).
La FinePix E550 sarà  disponibile da settembre 2004 al prezzo di vendita consigliato al pubblico di 529 euro IVA inclusa.

La FinePix F810 ha un design sofisticato, ampio monitor wildscreen e prestazioni eccellenti grazie al nuovo processore di elaborazione delle immagini FujiFilm.
La fotocamera monta il sensore Super CCD HR da 6 milioni di pixel effettivi per immagini di dimensioni 4.048 x 3.040 pixel (12,3 megapixel in output), sul retro un ampio display LCD da 2,1″ e lo slot xD per le schede di memoria.
Alle sensibilità  ISO 200 e 400 ad alte prestazioni, si aggiunge anche l’impostazione ISO 800, oltre ad una impostazione ISO 80 per una qualità  delle immagini straordinaria sia in condizioni di scarsa illuminazione che in presenza di una luce solare molto forte.
Il nuovo processore impiegato garantisce tempi di risposta particolarmente rapidi: appena 1,2 secondi di attivazione, 1 secondo tra un fotogramma e l’altro e addirittura 0,05 secondi di ritardo di scatto, il top nel campo dell’elaborazione digitale delle immagini.
La FinePix F810 monta uno zoom ottico Fujinon 4x (f/2.8) equivalente a 32,5-130 mm nel formato 35 mm; tra le altre caratteristiche la funzione Area-AF per mettere a fuoco su un’area specifica del display senza dover ricomporre l’immagine, e l’AF Continua per seguire i soggetti in movimento.
Si può passare dall’uso totalmente automatico a quello manuale con un unico pulsante da cui si comandano la maggior parte delle funzioni, in questo modo i neofiti del digitale non incontreranno alcun tipo di problematica di utilizzo.
Oltre alle foto si potranno realizzare video in formato AVI Motion JPEG in modalità  Standard (640 x 480 o 320 x 240 pixel @ 30 fotogrammi/sec., con audio) oppure in modalità  Widescreen (640 x 360 o 320 x 184 pixel @ 30 fotogrammi/sec., con audio).
La FinePix F810 sarà  sul mercato italiano da settembre 2004 al prezzo di vendita consigliato al pubblico di 579 euro IVA inclusa.

La FinePix S3500 è la piccola reflex prosumer di FujiFilm, maneggevole e compatta, garantisce le migliori performance fotografiche in ogni situazione di scatto.
Con un CCD da 4 milioni di pixel effettivi, la FinePix S5500 permette una risoluzione di 2.272 x 1.704 pixel, display LCD da 1,5″, un potente zoom ottico Fujinon 6x in grado di coprire una lunghezza focale equivalente a 39-234 mm; l’intervallo focale può essere ulteriormente variato con estrema velocità  e facilità  utilizzando gli appositi aggiuntivi ottici opzionali grandangolo (0,79 x) e teleobiettivo (1,5x) così da poter godere della massima libertà  nelle riprese.
Con la nuova piccola reflex di Fujifilm è inoltre possibile realizzare divertenti filmati in formato AVI Motion JPEG (fino a 98 secondi in modalità  320 x 240 pixel con xD-Picture card da 16MB in dotazione).
La FinePix S3500 è dunque la fotocamera adatta al fotoamatore evoluto che desidera un prodotto di elevata tecnologia, compatto e maneggevole senza però rinunciare ad una impugnatura sicura, garantita dalla forma ergonomica simile a quella di una fotocamera reflex.
La FinePix S3500 sarà  sul mercato a partire dal mese di settembre 2004 al prezzo di vendita consigliato al pubblico di 360 euro IVA inclusa.

La FinePix S5500 è la nuova fotocamera prosumer con slot xD nata per soddisfare i fotografi più esigenti che desiderano un corpo macchina simile ad una reflex ed un comodo layout funzionale.
Con un CCD da 4 milioni di pixel effettivi, la FinePix S5500 permette una risoluzione di 2.272 x 1.704 pixel, display LCD da 1,5″, ottica zoom Fujinon 10x ad alte prestazioni in grado di coprire una lunghezza focale pari a 37-370 mm; su questa fotocamera possono essere montati degli aggiuntivi ottici opzionali di conversione grandangolare 0,79x e teleobiettivo 1,5x.
La FinePix S5500 è dunque la fotocamera perfetta per il fotografo digitale evoluto che desidera gestire in totale autonomia le impostazioni della propria fotocamera per ottenere il massimo rendimento; le funzioni manuali includono il bilanciamento del bianco, la compensazione dell’esposizione, la sensibilità , il bracketing dell’esposizione, l’uso del macro, la sincronizzazione dei tempi lunghi e molto altro ancora.
Inoltre con la FinePix S5500 le immagini possono essere salvate sia nel formato JPG che in quello CCD-RAW, opzione particolarmente utile per preservare i dati dell’immagine in maniera non compressa.
La FinePix S5500 sarà  disponibile sul mercato a partire da ottobre 2004 al prezzo di vendita consigliato al pubblico di 468 euro IVA inclusa.

Aggiungiamo che FujiFilm in USA ha anche annunciato i modelli FinePix S3100 (350 dollari) e FinePix S5100 (500 dollari), ma non sono altro che le versioni della S3500 e S5500 (rispettivamente) per il mercato americano.