Data Port, caccia all’errore con premio nella storia dell’azienda

di |
logomacitynet696wide

Data Port, il più vecchio rivenditore Mac italiano, compie trent’anni e festeggia la ricorrenza con una storia a capitoli del suo rapporto con il Mac ma anche della storia della Mela nel nostro paese. In ogni capitolo un errore; chi lo trova vince un premio.

Caccia all’€™errore per vincere premi in stile Apple. Ecco la simpatica iniziativa che ha lanciato in questi giorni Data Port [sponsor], storica (è il più vecchio rivenditore Apple ancora in attività  in Italia) azienda di Bientina che a gennaio ha compiuto i 30 anni di attività .

Il gioco presuppone una buona conoscenza della storia del mondo Mac e della Mela in genere e un po’€™ di acume. Per partecipare bisogna leggere i vari capitoli della storia di Apple e delle vicende che da Cupertino discendono in Italia, in Toscana, dove si può dire che grazie a Data Port sono stati allacciati alcuni nodi che vincolano il Mac al nostro paese. In ogni puntata ci sarà  un errore che può essere un nome sbagliato o una data sbagliata; chiunque lo individuasse dovrà  immediatamente scrivere a Data Port via email. Se sarà  stato il primo, allora vincerà  il premio in palio (diverso per ciascun capitolo). Se non sarete stati i primi o semplicemente non sarete stati in grado di capire dove sta l’€™errore, non avrete comunque perso tempo: il lavoro svolto da Dario Conti, fondatore dell’€™azienda e vera e propria memoria storica del Mac in Italia, è davvero gustoso per tutti i palati: quelli dei vecchi nostalgici dei tempi andati della Mela, quello dei filologi in cerca delle origini della piattaforma e quello dei più giovani che non grazie a Data Port potranno capire quanta storia, quanta sete di innovazione e quanta follia creativa e commerciale sta dietro ad iPhone e iPod ma anche ai rivenditori italiani che hanno creduto nella Mela.

A questa pagina il semplice regolamento del concorso (tra i quali si segnala la necessità  di andare in una delle tre sedi di Data Port per il ritiro del premio). Per leggere i primi capitoli, partire da qui.