Dell: ‘€œConcorrere con Apple è difficile’€

di |
logomacitynet696wide

Per Michael Dell Apple è troppo avanti nel campo della musica digitale e la sua azienda non ce la fa a competere. ‘€œMa anche nei computer – dice il fondatore del più grande produttore mondiale di PC – le cose potrebbero avere presto per loro una piega diversa’€

Dell fatica a competere con Apple nel campo della musica digitale. Anzi non ci riesce proprio. Ad pronunciare un giudizio che, a prima vista, sembra essere di pieno fallimento è niente meno che Michael Dell, CEO della casa americana che detiene lo scettro di maggior produttore mondiale di computer del mondo. Il ‘€œgolden boy’€ texano, uno che fino a pochi mesi fa sembrava trasformare in oro tutto quel che toccava, ha parlato delle difficoltà  che la sua società  sta riscontrando nel fare fronte all’€™arrembanza di Cupertino nel campo dei player nel corso della conferenza degli investitori di Raymond James, che si è tenuta a New York.

Dell, che nel corso delle ultime settimane è balzata agli onori della cronaca per il primo trimestre negativo dopo una sequela di resoconti fiscali superiori alle attese e una scalata alle classifiche mondiali di vendita che pareva senza fine, dice il suo fondatore e proprietario ‘€œè in evidente difficoltà  nell’€™affrontare Apple nel campo della musica digitale’€

Tra le considerazioni più interessanti quella che sembra lasciar intendere che anche Dell crede ormai in un effetto volano determinato da iPod, effetto che secondo il CEO della società  di Round Rock potrebbe per giunta avere cambiato lo stato delle cose per Apple: ‘€œhanno tirato fuori un prodotto interessante – ha dichiarato alla conferenza – e questo ha ribaltato l’€™intera loro situazione’€.