Dell nel mirino di MPEG

di |
logomacitynet696wide

Dell sotto accusa: avrebbe usato la tecnologia MPEG senza licenza. Riflessi in borsa?

Dell sotto accusa per aver sfruttato senza autorizzazione la tecnologia di compressione video MPEG-2 i cui brevetti e relativi diritti sono esclusiva di un Consorzio di 44 soggetti che spaziano da Apple a Sony, dall’Università  Columbia alla Città  di NewYork.
Dell nel pubblicizzare alcuni suoi prodotti ha fatto riferimento all’utilizzo della tecnologia MPEG-2 senza avere la Licenza che il Consorzio MPEG-2 LA ha rilasciato a più di 330 operatori tra Software House e produttori hardware.
Da RoundRock in Texas, l’ufficio relazioni esterne di Dell incalzato dall’Agenzia di Stampa Reuters si cela dietro un “no comment”, in attesa di una presa di posizione ufficiale dell’Ufficio Legale. In Borsa gli operatori seguono con interesse la questione, un eventuale svolta giudiziaria del caso potrebbe penalizzare le quotazioni Dell per un salatissima multa o risarcimento al Consorzio MPEG-2.
Le quotazioni attuali sono di 29.06 dollari.
[A cura di Rudy Belcastro]