Devolo fa viaggiare il web sulla linea della corrente

di |
logomacitynet696wide

I tedeschi di Devolo credono, nel periodo di crescente diffusione del Wi-Fi, nella soluzione alternativa della diffusione della rete sui collegamenti elettrici.

Il 2002 fu in Italia l’anno del PLC – Power Line Communication grazie alla sperimentazione di Enel che si prodigò nel comune di Grosseto; nello stesso periodo sono nati i vari prodotti necessari alla parte finale/a bassa potenza di questo genere di collegamento, come per esempio il PowerSwitch di Digicom.

Ora anche la tedesca Devolo approccia la soluzione elettica con il prodotto HomePlug MicroLink dLAN, un adattatore da inserire nella presa della corrente elettrica che, proprio grazie all’impianto elettrico dell’abitazione/ufficio, distribuisce nei vari locali la connessione al web che proviene dal router centrale collegato alla DSL o ISDN tradizionale. Nella seconda, terza, etc. stanza dove si vuole ricevere il segnale, è necessario usare un altro HomePlug, fino ad un massimo teorico di 253 teorici (10 pratici) contemporanei entro 200 metri.

Il MicroLink dLAN opera nelle frequenze comprese tra i 4 e i 21 MHz, quindi le onde radio VHF, OL e OM non subiscono o provocano interferenze e, a seconda della qualità  della DSL o altro che raggiunge l’abitazione, questa può essere distribuita entro un valore compreso tra i 5 e i 14 MBit. La versione Ethernet consuma 3 Watt dalla presa elettrica.

HomePlug è uno standard comune anche ad altri produttori, conforme a IEEE 802.3.

Devolo propone un adattatore USB e uno Ethernet ma solo quest’ultimo (più costoso) è compatibile Mac, previa configurazione su computer Win della password di sicurezza, visto che il software non è stato scritto per la nostra piattaforma (decisamente scomodo, ndr).

Wi-Fi a parte, questa è la soluzione più immediata, economica e “pulita” per distribuire connettività  all’interno di un luogo senza le necessarie strutture di canalizzazione per i cavi. Per quel che rigurda i difetti, potrebbe essere possibile in alcuni casi che i vicini possano ricevere lo stesso segnale della rete e solo con un analogo HomePlug potrebbero intercettarlo, conoscendo le password a 56bit di sicurezza.

L’attinenza del prodotto a PLC è solamente marginale, infatti questa è una tecnologia di trasporto del segnale alla rete attraverso le lunghe distanze dei cavi elettrici e doveva essere un promettente sistema, peccato che il distributore nazionale di elettricità  non ne abbia più dato corso dopo la sperimentazione del 2002. Enel continua a restare tra i membri di PLC, senza motivo a questo punto.

I prodotti MicroLink dLAN (3 anni di garanzia e 230 euro IVA inclusa per il kit con due adattatori o 130 euro IVA inclusa per un adattatore Ethernet) di Devolo sono in distribuzione da EuroGate del gruppo TrendEurope.