Digital Perfomer 4 per Mac OS X in arrivo

di |
logomacitynet696wide

MOTU annuncia che Digital Performer 4 per Mac OS X sarà  disponibile a partire dal 2 di Aprile. Numerose le novità , tra cui il supporto di CoreAudio e CoreMIDI di Mac OS X e dei plug-in AudioUnits, supporto di Rewire 2.0 e numerosi miglioramenti nell’applicazione.

MOTU annuncia sulla propria homepage l’imminente disponibilità  di Digital Performer 4 per Mac OS X 10.2 o successivo.

Dal negozio online di MOTU è possibile ordinare l’aggiornamento per $149 dollari più spese di spedizioni, e gli ordini saranno appunto evasi a partire dal 2 Aprile.
Gli utenti che non possiedono una versione precedente di DP ma vogliono fare un comptetitive upgrade possono partire da questa pagina, e il costo è di $395 Dollari.

Tra le novità  di Digital Performer 4 segnaliamo la piena compatibilità  con il CoreAudio e il CoreMIDI di Mac OS X. Quest’ultimo consentirà  di ottenere un timing estremamente accurato, indispensabile per i professionisti.
Supporta totalmente anche il sistema di gestione delle periferiche MIDI, che MOTU stessa ha sviluppato insieme ad Apple, per assicurare agli utenti un passaggio indolore da FreeMIDI (il sistema di gestione MIDI di MOTU in Mac OS 9) a Mac OS X.
Pieno Supporto anche per lo standard dei plug-in AudioUnit introdotto da Apple, Rewire 2.0 e numerosi miglioramenti nell’applicazione.

Ricordiamo che i prodotti Mark of the Unicorn sono distribuiti in Italia da Backline.

Fonte: MOTU

[A cura di Daniele Volpin]