Dischi per portatili a 160 GB

di |
logomacitynet696wide

Seagate annuncia dischi per computer portatili con capienza record: 160 GB. Merito della nuova tecnologia a registrazione perpendicolare.

I dischi fissi per portatili arrivano a 160 GB. Il salto avviene grazie ad un nuovo prodotto annunciato durante i giorni scorsi da Seagate. Si tratta del Momentus 5400.3, un HD che usa la tecnologia di registrazione perpendicolare grazie alla quale l’asse magnetico è orientato perpendicolarmente alla superficie del disco invece che longitudinalmente. Grazie a questo particolare sistema di memorizzazione dei dati è possibile incrementare la densità  dei dati senza incrementare le dimensioni o aumentare il numero dei piatti.

Il Momentus, un HD da 2,5 pollici, ha una velocità  di 5400 rpm e un’interfaccia Ultra ATA. Successivamente arriverà  anche una versione Serial ATA. Seagate introdurrà  nel corso dell’anno anche altri dischi di a registrazione perpendicolare. Si tratterà  di HD per macchine desktop e dei dischi da un pollice usati nei player musicali e nei cellulari intelligenti.

La registrazione longitudinale viene considerata ormai obsoleta in quanto non garantisce il trend di aumento della capacità  dei dischi tenuto fino ad oggi. Entro due o tre anni Seagate conta, grazie alla tecnologia perpendicolare, di portare i dischi per portatili a 500 GB e quelli per desktop a 2 TB.

Come noto Seagate solo alcuni giorni fa ha annunciato l’intenzione di acquistare la rivale Maxtor che pure ha già  dato il via alla migrazione verso la tecnologia di registrazione perpendicolare.