Disney: iTv cambia le carte in tavola

di |
logomacitynet696wide

Secondo Bob Iger, Ceo di Disney il lancio di iTv é una trovata geniale che cambierà  le carte in tavola nel mondo dei media digitali. Il manager della società  di Topolino rivela anche che il media extender di Apple avrà  un mini-HD.

Oltre a dare qualche informazione sul numero dei film venduti durante la prima settimana (125mila come scritto in un articolo ieri sera), il Ceo di Disney Bob Iger ha anche rivelato qualche dettaglio fino a ieri non conosciuto su iTv. L’occasione di andare sull’argomento è stata offerta ad Iger da una conferenza di Goldman Sachs, che si è tenuta a new York.

Il particolare di maggior interesse è il fatto che il media extender di Apple ha un piccolo HD al suo interno. La funzione del disco fisso non è stata spiegata nel dettaglio, ma è probabile che possa funzionare come una sorta di “cache” per rendere più fluido lo scorrimento delle immagini ed evitare salti nella riproduzione.

Iger ha anche precisato che iTv quando viene accesso rileva la presenza di un feed wireless da qualunque computer presente nel suo raggio d’azione. Si decide a quale collegarsi e il video parte istantaneamente. Ovviamente, come spiegato nel corso della conferenza di martedì scorso, iTv è in grado di riprodurre qualunque cosa si trovi nella libreria di iTunes, i filmati ma anche le foto. Iger si è detto molto interessato dalle prospettive d’utilizzo di iTv: “L’ho visto in funzione in un allestimento da salotto – dice il Ceo di – e credo che abbia le possibilità  di cambiare lo scenario. Penso che si possa pensare come un sistema per trarre profitto da una esperienza simile a quella del Pvr. Ci si si dimentica di registrare un episodio di un telefilm, si va sul sito di iTunes si scarica lo stesso episodio e lo si paga 1,99$ per poi vederlo sul Tv”.