Dopo Natale Apple sconterà  iPhone negli Usa?

di |
logomacitynet696wide

Apple per ora non darà  iPhone alla grande catena di supermercati Wal-Mart. Forse ppuntamento spostato a dopo le feste di Natale per il lancio di una versione con sconto.

Niente iPhone per Wal-Mart prima delle feste. Della mancata apparizione del telefono nella grande catena di supermercati americana parla Boy Genius Report, citando fonti interne alla stessa Wal-Mart.

Secondo le previsioni, iPhone doveva arrivare nei supermercati a partire dal giorno 15 novembre, ma ora che la data è passata l’occhio si sposta a fine dicembre, almeno questo è quanto sostiene il sito americano. A certificarlo sarebbero note formali diffuse ai direttori di alcuni supermercati.

La distribuzione di iPhone attraverso Wal-Mart è un fatto strategico, non una semplice curiosità . Si tratta di 3500 grandi magazzini, tre volte il numero dei punti vendita di At&T, con una visibilità  conseguente. In aggiunta a questo è interessante anche il campione demografico che verrebbe raggiunto da Apple; i magazzini Wal-Mart sono frequentati da fasce di popolazione a reddito medio-basso e con scolarizzazione inferiore rispetto a quella che appare essere la media di chi compra oggi iPhone.

Questo, sommato al fatto che il telefono possa ora arrivare dopo le feste, fa supporre a Boy Genius Report che Apple possa avere deciso di attendere i giorni dopo Natale per scontare iPhone e di approfittare di questa scelta per introdurlo in nuovi canali presso i quali il pur attuale interessante prezzo di vendita potrebbe essere troppo elevato.