Macitynet.it

Dropbox 1.6, aggiornata l’€™utility di sincronizzazione per OS X

di | 17/11/2012

Disponibile la versione 1.6 dell’utility per collegarsi al servizio gratuito che consente di conservare in modo sicuro e portare ovunque foto, documenti e video. Risolti alcuni bug e ottimizzazioni per il display Retina dei nuovi MacBook Pro.

Dropbox ha rilasciato la versione definita della release 1.6 dell’utility di sincronizzazione (24.2MB) per OS X. L’applicazione s’integra come sempre nel sistema mostrando una piccola icona nella barra dei menu;iIl design rinnovato che era stato mostrato nella beta precedente, è stato abbandonato e si resta sul classico. L’installazione è molto semplice: basta fare doppio click affinché l’installer collochi in automatico la nuova utility al posto della vecchia. L’avvio dovrebbe essere più veloce, anche quando sono presenti numerose cartelle e documenti; il software è stato inoltre ottimizzato per i display Retina dei nuovi MacBook Pro. Finalmente è stata integrata la localizzazione in italiano e sono stati corretti infine alcuni piccoli bug.

Con questo servizio, lo ricordiamo, qualsiasi file salvato in Dropbox verrà automaticamente salvato su tutti i computer, telefoni e sul sito web di Dropbox. È possibile iniziare a lavorare su un computer a scuola o in ufficio e terminare dal computer di casa (non dovremo più inviare i file via email). Gli sviluppatori mettono a disposizione anche un’applicazione per dispositivi iOS e sarà possibile sfogliare foto o consultare documenti anche mentre si è in viaggio. È possibile invitare amici, familiari e colleghi a condividere qualsiasi cartella Dropbox come se fosse stata salvata sui loro computer. Si può anche inviare un link a file specifici nel proprio Dropbox, rendendo il servizio perfetto per i progetti di gruppo, la condivisione di foto e altri con amici e colleghi.

[A cura di Mauro Notarianni]