EDGE su Mac OS X: il primo software è di nova media

di |
logomacitynet696wide

Connettersi ad alta velocità  con il PowerBook/iBook e il cellulare EDGE, in ogni luogo del mondo.

Il protocollo di comunicazione mobile ad alta velocità  EDGE che da poco è arrivato su alcuni modelli di telefoni cellulari è gestibile ora anche in ambiente Macintosh

E’ di nova media la prima soluzione software Mobile High Speed 3.23 che grazie al sistema EDGE di (ancora pochi) telefoni come per esempio il Nokia 6620, il Motorola T725E la PC PC Card SonyEricsson GC82 e altri in arrivo a breve sul mercato, permette la connessione anche da Mac OS X per accedere al web ad alta velocità , virtualmente in ogni luogo.

Con velocità  di download fino a 110 kbit al secondo e 40 kbit di upload al secondo EDGE, dal mese prossimo, sarà  disponibile in Italia grazie all’operatore telefonico TIM, seguiranno (forse) gli altri.

Mobile High Speed 3.23 per Mac OS X 10.2 o successivo (ma anche per Mac OS 9.2.x) è configurabile per 214 carrier telefonici di tutto il mondo (per l’Italia nova media cita ottimisticamente un ormai defunto Blu, un ex Omnitel, oltre a Wind e TIM) e oltre 70 modelli di cellulari e PC Card.

E’ disponibile la versione demo (massima velocità  di 9.600 bit al secondo e inserimento manuale dei dati) per provare tale software, non appena i network saranno disponibili anche nel nostro paese, se ne resterete soddisfatti il prodotto è acquistabile, nella sua versione base, per 40 euro più IVA locale. Il produttore ha nel listino anche dei bundle con adattatori Bluetooth, infrarosso o cavo USB.

La versione demo per Mac OS X 10.2 e successivo si scarica qui (7,1 MB) e quella per Mac OS 9.2.x qui (4,3 MB).

Tutti i particolari nel PDF (86 KB) apposito.

Per Palm OS nova media offre delle analoghe soluzioni (ma non compatibili EDGE), a 20 euro più IVA locale, sul proprio sito.