E’ ancora Gates il ricco dei ricchi

di |
logomacitynet696wide

La classifica di Forbes dei più ricchi del mondo vede ancora al comando Bill Gates, nonostante un 2002 dove ha perso 23.000 dollari al minuto. Sempre più distaccato Ellison. Jobs solo 236°

E’ Gates il ricco dei ricchi. A stabilire che il primato tra i multimiliardari è ancora del fondatore di Microsoft è il settimanale Forbes, specializzato in ogni tipo di classifica.

Gates guida la graduatoria con 40,7 miliardi di dollari di patrimonio personale, qualche cosa come 80.000 miliardi delle vecchie lire. Un bel gruzzoletto che fa stare tranquillo William Gates III nonostante l’anno appena terminato si sia chiuso con un regresso di 12,1 miliardi di dollari nelle sue fortune. A determinare il balzo all’indietro il deprezzamento, valutato in 23.000 dollari al minuto, dei suoi investimenti.

Al secondo posto si trova Warren E. Buffett, proprietario di grandi investimenti di capitali in alcune delle più importanti società  al mondo, con 30,5 miliardi di dollari. Al terzo posto Karl e Theo Albrecht, i primi non americani ad arrivare così in alto nella classifica. Il loro campo di business è la grande distribuzione e gli hard discount.

Alk quarto posto troviamo il cofondatore di Microsoft, Paul Allen e al quinto il principe Alsaud e poi al sesto un altro volto noto dell’IT, Larry Ellison, proprietario di Oracle in costante discesa dal quinto posto del 2002 e dal quarto del 2001.

Per trovare Steve Jobs si deve scendere molto in basso, al 236° posto dove il CEO e fondatore di Apple si assesta con una fortuna persona di 1,7 miliardi di dollari.

Per pura curiosità  citiamo i quattro italiani tra i primi 100: Silvio Berlusconi (45° con 5,9 miliardi di dollari di foruna personale), Leonardo del Vecchio (Luxottica, 52° con 5,6 miliardi di dollari), Luciano Benetton e famiglia (65°, 4,6 miliardi di dollari), Michele Ferrero (94°, 3,6 miliardi di dollari)