E’ il turno di Dell

di |
logomacitynet696wide

Ieri è stato il titolo Dell a trascinare il mercato al ribasso, segnale di una situazione tutt’altro che isolata.

Per molti il crollo di Apple di questi giorni è stato interpretato come un chiaro sintomo di difficoltà  della società , guardando un pò oltre vediamo che i competitori, però, non fanno nulla di diverso. Ieri il titolo Dell ha perso 3 dollari, oltre il 10%, portando il valore delle azioni a circa 25 dollari, più del 50% in meno rispetto a fine Luglio, quando il titolo viaggiava intorno ai 50 dollari. Questo nuovo evento ha trascinato tutto il listino tecnologico verso il basso, riportando Apple intorno ai 22 dollari.
In questo panorama potrebbe inserirsi anche IBM, con risultati economici inferiori alle aspettative, che altro non farebbe che alimentare la sfiducia nei titoli tecnologici da parte degli investitori e dare un’ulteriore spinta al ribasso del listino.
Mentre scriviamo il mercato è ancora chiuso, ma dalla giornata di oggi non c’è da aspettarsi grosse sorprese, a meno di sconvolgimenti inattesi, il titolo Apple rimane poco oltre i 22 dollari e dovrebbe rimanere su queste cifre ancora per un pò…