Ecco il secondo MacTorola: è il Razr V3i

di |
logomacitynet696wide

Quasi in sordina la casa statunitense Motorola annuncia il secondo telefono (dopo il Rokr) dotato del software iTunes che consente di portare con sé 100 canzoni. Si tratta del più “stiloso” Razr, il telefono ultrapiatto che nel tempo ha raccolto notevoli successi nei due colori metallo e nero.

Il primo ha fatto rumore perché per la prima volta iTunes (e la musica comprata su iTunes Music Store) uscivano dal guscio di Apple per atterrare dentro un telefono. Un Motorola, per la precisione. Forse, a far crescere l’aspettativa, che poi si è rivelata forse un po’ superiore a quello che era lecito aspettarsi, è stata anche l’idea che il Rokr potesse essere un telefono di Apple fabbricato da Motorola. Non è così, e il design complessivo dell’apparecchio (non male, ma neanche eccezionale) lo conferma.

Adesso, Motorola ha appena annunciato, quasi in sordina, che c’è un secondo telefono cellulare della casa delle alette “iTunes on board”. Si tratta, questa volta, del Raze V3, in versione “i”. Dopo un anno dall’introduzione dello spettacolare telefono ultrapiatto in alluminio e magnesio di Motorola, che nonostante alcune pecche software e una scarsa autonomia della batteria nei primi modelli è diventato subito un “must” dal punto di vista del design, Motorola coglie così il desiderio di del pubblico di un bel telefono con il software di iTunes.

Attenzione, però, perché non tutto viene facile: sotto la pressione degli operatori telefonici, che stanno facendo pressing per poter brandizzare i telefono cellulari direttamente in fabbrica includendo anche il loro software, si rischia di non trovare il software di Apple.

Nonostante nella dotazione software Motorola presenti esplicitamente anche il software iTunes, avverte anche i clienti che “non in tutti i mercati e non su tutti i modelli” il juke boxe di Apple sarà  presente. In alcuni casi al suo posto potrebbe essere stato precaricato Digital Audio Music Player, un applicativo di Motorola che serve sempre ad ascoltare musica. Al momento in cui scriviamo non è chiaro se il modello destinato ad arrivare in Italia a novembre avrà  o meno iTunes. Molto (se non tutto) dipenderà  dagli accordi che Motorola raggiungerà  con i fornitori d’accesso di telefonia cellulare che, almeno fino ad oggi, nel nostro paese non sono stati particolarmente ben disposti a dare via libera alla strategia che ha portato Apple e la casa dell alette a stipulare un accordo sulla musica digitale.

Il Razr V3i è una evoluzione del noto modello V3 cui agigunge una macchina fotogrfica da 1.23 megapixel. E’ presente uno slot d’espansione Transflash, connettività  Bluetooth e schermo esterno.

Macity aveva già  anticipato in due occasioni (questa e questa) l’arrivo del secondo telefono cellulare di Motorola con iTunes a bordo, e a suo tempo anche provato l’apparecchio “normale”.