Emulatori Windows su Mac: non solo VirtualPC, torna Blue Label!

di |
logomacitynet696wide

L’unico emulatore Windows commerciale alternativo e tryware si aggiorna, per contrastare “dal basso” VirtualPC di Microsoft.

Si tratta ancora della versione per Mac OS 9.x ma dal sito di Blue Label, Lismore, promettono che a breve sarà  pronta anche la versione per Mac OS X.

Sparita Connectix, pioniera con VirtualPC, e trasferitasi a Redmond, torna a farsi viva dopo un breve periodo di eclissamento la concorrenza: Blue Label 1.8 è un emulatore di altri sistemi operativi funzionante sul sistema operativo di Apple pre Mac OS X.

E’ possibile testare il prodotto con la demo disponibile (2,9 MB) che permette di installare DOS, Linux e Win 95/98/NT e una image di un disco di avvio DOS è compresa nel pacchetto da installare.

Il codice di attivazione sarà  inviato da Lismore via email e sarà  funzionante per un mese.

Chi acquista ora, per 35 dollari, Blue Label 1.8 per Mac OS 9.x (non funziona con Classic e quindi occorre una macchina con boot da 9) avrà  diritto ad un interessante sconto (come dice il produttore, ndr) per la versione Mac OS X dello stesso applicativo che è ancora in sviluppo.