Entro il 2015 le GPU saranno 570 volte più veloci

di |
logomacitynet696wide

Le unità  di elaborazione grafica presenti nelle schede video di ultima generazione saranno entro il 2015 fino a 570 volte più veloci, ad affermarlo è Jen-Hsun Huang, CEO, Presidente e co-fondatore di Nvidia.

La velocità  e la potenza delle GPU, i processori grafici presenti nelle schede video di recente generazione, sarà  570 volte maggiore entro il 2015. A sostenerlo è stato il CEO di Nvidia nel keynote tenuto nel corso della Hot Chips conference che si è svolta a Palo Alto (in California).

Secondo Mr. Huang entro il 2015 le unità  di elaborazione grafica avranno una potenza computazionale che sarà  570 volte superiore rispetto a quella delle attuali GPU. Le CPU, invece, saranno per quella data solo tre volte più veloci rispetto alle attuali. Già  adesso alcune unità  di elaborazioni grafiche sono in grado di offrire un 1TFLOPs di potenza e secondo i calcoli di Mr. Guang per il 2015 tale potenza arriverà  a 570 TFLOPs.

Le predizioni di Mr. Huang contrastano con quanto previsto da William Dally, ricercatore Nvidia secondo il quale per il 2015 le performance delle GPU arriveranno, invece a 20 TFLOPs.

Alla fine del keynote, nel corso di una sessione di domande e risposte, il professor David Patterson della U.C. Berkeley ha chiesto a Mr Huang quanto egli vede ancora CPU e GPU come chip separati. La risposta del CEO di Nvidia è stata che ciò dipende da tre fattori: i programmatori, gli OEM/ODM, i progettisti di chip. Ognuno di questi soggetti richiede capacità  differenti e per gli scopi più disparati, rendendo difficile scommettere su sistemi integrati in un unico chip. Separando tali funzioni, ognuno è libero di sviluppare in base alle proprie necessità  e può affrontare le diverse esigenze del mercato. Ovviamene secondo il punto di vista di Mr Guang le GPU si evolveranno molto più velocemente rispetto alle architetture degli altri chip.

[A cura di Mauro Notarianni]