Entro marzo il Palm cinese

di |
logomacitynet696wide

Verrà  rilasciato entro marzo il Legend 180, il primo PDA con sistema operativo in cinese. Un passo verso l’espansione dell’OS al più grande tra i mercati asiatici ancora inesplorati.

Arriva entro il prossimo mese il primo PDA cinese con sistema operativo Palm.

Come previsto a presentare il computer da tasca sarà  Legend, il principale produttore locale di PC, che ha acquisto in licenza il sistema operativo due mesi fa.

Il Palm, che si chiamerà  Legend 180, si collocherà  nella fascia medio alta dei dispositivo Palm. Avrà  Palm OS 4.2, schermo a colori da 24×320, la capacità  di riprodurre audio MP3, un processore Dragonball da 33 MHz, 16 MB di Ram, jogdial, graffiti e connettività  infrarossi.

Di particolare interesse per l’espansione del mercato Palm l’utilizzo di un sistema operativo con caratteri cinesi. E’ infatti dimostrato da recenti indagini che il mercato cinese, attualmente dominato da sistemi operativi e hardware proprietario, non gradisce OS che non siano in grado di utilizzare i caratteri tradizionali.

Il rilascio del Legend 180, il cui prezzo sul mercato locale sarà  di 2400 yuan, circa 280 euro, non cancellerà  dal listino, almeno per ora, i PDA PocketPC prodotti sempre da Legend.