Entro marzo le nuove Memory Stick Pro

di |
logomacitynet696wide

Sony lancia sul mercato le nuove Memory Stick Pro. Capienza, per ora, fino ad 1 GB e velocità  di accesso super-rapida e con la prospettiva di diventare il media di riferimento anche per la registrazione di filmati digitali.

Arriveranno prima delle previsto le nuove Memory Stick Pro di Sony.

La nuova implementazione del popolare standard per la creazione di schede di memoria utilizzate sia in macchine fotografiche digitali che nei PDA, secondo la stessa Sony, saranno nei negozi già  entro la fine del mese. Originalmente il colosso giapponese aveva previsto il loro rilascio non prima di aprile e forse anche successivamente.

Le Memory Stick Pro sono un prodotto strategicamente importante per Sony e di grande interesse per tutto il mercato della fotografia digitale e dei dispositivi da tasca. Consentono, infatti, di liberare lo standard dai limiti di 128 MB. Con il modello Pro Sony arriva infatti fino a 1 GB (ma con tagli intermedi da 256 e 512 MB), mettendosi al pari delle popolari Flash Card che da tempo offrono tagli similari.

Le Memory Card Pro, sviluppate congiuntamente a SanDisk, fanno anche altri assi avanti, altrettanto importanti, in prospettiva futura. Hanno infatti una velocità  di accesso molto alta (15 Mpbs in scrittura) e una velocità  di trasferimento nominale di ben 160 Mbps, specifiche che, abbinate ai 32 GB di dati registrabili su una sola scheda (massima capacità  possibile quando lo standard sarà  portato a regime), renderanno le Memory Stick Pro capaci di operare anche come supporto per la registrazione di immagini in movimento e ad alta risoluzione, tipiche, ad esempio, delle telecamere digitali.

Le nuove Memory Stick non sono compatibili con i dispositivi che utilizzavano la vecchia implementazione dello standard. Solo poche periferiche sono già  pronte (o nativamente o mediante un patch software) a leggere il formato Pro, per questo Sony ha anche annunciato le Memory Stick Select, una variante delle Memory Stick originali. In questo caso si tratta di schede in grado di essere utilizzate con le vecchie macchine fotografiche o PDA e che consentono di archiviare fino a 256 MB di dati registrati su due facce della scheda. Per accedere ad un verso o all’€™altro si deve estrarre la scheda e operare su un interruttore.

Le Memory Stick Pro costeranno, rispettivamente, 150, 320 e 640 $; le Memory Stick Select 150$