Espionage: dati sicuri con protezione AES 256bit

di |
logomacitynet696wide

Il programma Espionage per Mac permette di crittografare singole cartelle per mettere al sicuro i dati sensibili con una protezione AES a 256 bit. Funzioni integrate con Mac OS X, il Finder e Spotlight.

Per la protezione dei dati il sistema operativo Mac OS X permette di crittografare l’intero contenuto della nostra cartella Home principale: non esistono soluzioni per rendere sicuri singoli file e cartelle. Questa è la ragione che ha spinto allo sviluppo del programma Espionage.

Espionage permette di crittografare solamente le cartelle desiderate e si integra alla perfezione con Mac OS X. Invece di crittografare l’intera cartella home, è possibile proteggere solo quella di Mail, dei documenti sensibili, di iChat o di qualsiasi altro programma o dato che desideriamo proteggere. Il sistema di sicurezza di Espionage è lo stesso utilizzato da Mac OS X, vale a dire protezione AES da 128bit e anche AES da 256 bit. Con Espionage è possibile fare in modo che Spotlight non visualizzi i contenuti delle cartelle protette, ancora apporre una parola di accesso per alcune cartelle di cui vogliamo limitare l’accesso ma senza dover crittografare l’intero contenuto.

Espionage 1.1.2 richiede Mac OS X 10.5 funziona con i Mac Intel e anche con i precedenti PowerPC: può essere scaricato da questa pagina in versione prova gratuita per un periodo di 14 giorni. La versione completa può essere acquistata a partire dalla stessa pagina al prezzo di 19,95 dollari, circa 16 euro.