Estensioni anche per Opera

di |
logomacitynet696wide

La futura versione del browser web Opera, come Firefox, Chrome e Safari, consentirà di accrescere le sue funzionalità tramite le estensioni. L’ha annunciato l’azienda sul blog facendo sapere che gli sviluppatori potranno creare le estensioni utilizzando standard aperti (HTML5, CSS, JavaScript), API supportate e che il meccanismo sarà simile a quello utilizzati da altri produttori.

Anche il browser web Opera consentirà di accrescere le sue funzionalità tramite le estensioni. L’ha annunciato l’azienda sul suo blog facendo sapere che gli sviluppatori potranno creare le estensioni utilizzando standard aperti (HTML5, CSS, JavaScript), API supportate e queste saranno implementate con meccanismi simili a quelli utilizzati da altri produttori. Appena la versione Alpha di Opera 11 sarà disponibile, gli sviluppatori potranno cominciare a sviluppare e testare le prime estensioni. Le estensioni, lo ricordiamo, consentono agli sviluppatori di aggiungere funzionalità all’applicazione, arricchire e personalizzare l’esperienza sul web. Le funzionalità possono variare da semplici toolbar per la ricerca d’informazioni su Internet o traduttori on-line a caratteristiche più complessa, come quelle degli effetti sui singoli pannelli. Lo scopo principale delle estensioni è sempre quello di personalizzare la propria versione delle applicazioni.

[A cura di Mauro Notarianni]