Facebook supererà  il miliardo di dollari di fatturato nel 2010

di |
logomacitynet696wide

Secondo le stime questo potrebbe essere l’anno dei record per la società che ha ridefinito il social network. E se supererà davvero quella soglia, secondo quanto sostengono vari analisti, si avvicina il momento di una quotazione in Borsa spettacolare o una vendita a colossi come Microsoft o Google.

Le “vecchie” stime di qualche mese fa dicevano che Facebook avrebbe toccato quota 710 milioni di dollari di fatturato nel 2010. Lo diceva il Wall Street Journal. Adesso, una nuova ondata di stime sostiene che il sito di social networking potrebbe arrivare tranquillamente a superare quota un miliardo, addirittura toccando 1,1 miliardi di dollari di fatturato.

Sarebbe un record per l’azienda che è fino a questo punto non quotata in Borsa e tenuta saldamente in mano sia dagli investitori istituzionali che dai suoi fondatori. Si stima che nel 2009 il fatturato sia stato attorno ai 600-700 milioni di dollari.

Le principale aree di fatturato per Facebook sono quattro: pubblicità  di marchi, pubblicità  con Microsoft, vendita di beni virtuali e performance della pubblicità  nel suo complesso. Soprattutto quest’area è la più dinamica, con circa 350 milioni di fatturato nel 2009, secondo le stime degli analisti che hanno potuto avere parziale accesso ai dati privati di bilancio. Le pubblicità  basate su marchi invece sono a circa 225 milioni, le pubblicità  tramite Microsoft (con la quale Facebook ha un accordo speciale) a circa 50 milioni e 10 infine per la vendita di beni virtuali.

La stima della crescita delle performance di Facebook è legata proprio al fatto che queste aree chiave saranno in forte crescita nel 2010. Facebook ha oltretutto sorpassato la soglia dei 400 milioni di utenti lo scorso mese. Siamo ancora lontani dai livelli di Google, ma sicuramente l’utilizzo delle applicazioni all’interno di Facebook sta avendo un effetto di forte accelerazione, simmetrico a quello delle ricerche per Google.