Far parlare TomTom con il Mac? Con TamTam si può

di |
logomacitynet696wide

TamTam, uno dei più popolari navigatori satellitari del momento, è ora compatibile con Mac OS X. Basta avere un euro in tasca e fare un giro da Silene.it [sponsor] entro il 30 novembre

Sincronizzare e aggiornare TomTom Go su Mac OS X. Questa l’interessate prospettiva per chi si rivolge a Silene.it [sponsor] che ha annunciato TamTam, un software in grado di interfacciare il popolare navigatore satellitare con il Mac.

Grazie a TamTam, il GPS può essere gestito direttamente dal Mac: si possono installare nuove mappe da trasferire su schede di memoria SD e inserire nuovi comandi vocali e fare e il backup dell’intero sistema, il tutto senza utilizzare VirtualPC o un computer Windows. Basta avere un Mac con porta USB.

Silene.it, in occasione del lancio, offre in esclusiva TamTam (che di regola costa 36 euro IVA inclusa) ad un solo euro, basta acquistarlo in bundle con TomTom. A chi invece ha già  TomTom e vuole comprare le mappe dell’Europa occidentale Silene offre il bundle a 209 euro. L’offerta, che rappresenta per gli utenti Mac una buona occasione per avere a disposizione il più popolare dei navigatori satellitari del momento, è valida solo fino al 30 novembre, per cui vale la pena di affrettarsi.