FileSalvage 7, aggiornata l’utility per il recupero di file da supporti vari

di |
logomacitynet696wide

Aggiornato Filesalvage, un programma che consente di recuperare file cancellati accidentalmente o supporti corrotti (esempio: dischi illeggibili o inizializzati per errore). Il software funziona con supporti di vario tipo, inclusi dischi formattati per Mac, Windows, Linux, “chiavette” USB, memory card, CD, DVD, ecc.

SubRosaSoft ha rilasciato la nuova versione 7.0 di FileSalvage, utility che consente di recuperare file cancellati accidentalmente o supporti corrotti (esempio: dischi illeggibili o inizializzati per errore). Il software funziona con supporti di vario tipo, inclusi dischi formattati per Mac, Windows, Linux, “chiavette” USB, memory card, CD, DVD, ecc.

La nuova versione è compatibile con Mac OS X 10.6 Snow Leopard, ha un’interfaccia rinnovata e ha – secondo il produttore – un engine di recupero potenziato.

Il software è venduto a 89,95$ (10 dollari in meno se si decide di acquistare la versione scaricabile da Internet) oppure a 29,95$ per chi aggiorna dalla versione precedente. Il programma è Universal Binary (in grado di funzionare nativamente sia sui Mac con CPU PowerPC, sia sui Mac con CPU Intel) e richiede Mac OS X 10.4 o superiore.

Il programma è disponibile in una versione dimostrativa con funzionalità  limitate: è possibile scansionare i dispositivi alla ricerca di file, ma non è possibile salvare nulla.

[A cura di Mauro Notarianni]