FlickrExport: i vostri scatti dal Mac a Flickr

di |
logomacitynet696wide

Comodo plug-in che farà  la gioia degli utenti Mac abituati ad utilizzare iPhoto e/o Aperture, ma desiderosi di condividere le loro fotografie tramite il servizio di Yahoo!

Insieme a YouTube (Google), Flickr (Yahoo!) rappresenta uno dei maggiori esempi di servizi online che devono il loro significato agli sforzi e alla volontà  di condivisione degli internauti.
Nel caso specifico abbiamo un potenzialmente infinito album virtuale, su cui fissare i propri scatti e condividerli con la comunità  online.

Unico freno è la procedura di uploading da browser: per carità , niente di cervellotico, ma nemmeno troppo immediata, soprattutto per chi è abituato a gestire la propria libreria fotografica localmente. Da utenti Mac, parliamo di iPhoto e Aperture innanzitutto.

Connected Flow fornisce FlickrExport ai Mac-utenti, il trait d’union fra il servizio di Yahoo! e le applicazioni della Mela. A dire il vero i trait-d’union sono tre: FlickrExport per Aperture e iPhoto e FlickrExport Lite disponibile solo per Aperture.

I plug-in, oltre a permettervi una rapida esportazione delle immagini su Flickr, consentono anche altre azioni, come ad esempio l’inserimento di metadata, geodata, tags e così via. Le funzionalità  dei tre plug-in sono differenti fra loro e per una completa comparazione consigliamo di visitare la pagina specifica.

Tutto ciò non è gratuito, almeno non totalmente. La versione “lite” di FlickrExport per Aperture è infatti completamente free; per la versione completa invece il prezzo è di 14 Sterline, che scende a 12 per la versione per iPhoto. Tutti scaricabili dal sito di Connected Flow.