Flickr, arriva l’applicazione ufficiale per iPhone, ma non in Italia

di |
logomacitynet696wide

Flickr per iPhone è finalmente arrivato su App Store. L’applicazione ufficiale del social network fotografico si nega però agli utenti italiani: non se ne trova traccia sull’App Store del nostro paese.

La bella notizia è che dopo molti mesi, Flickr si è decisa a immettere su App Store la sua applicazione nativa per iPhone. Fino ad oggi dovevamo accontentarci dei numerosi servzi di terze parti, o della web app del sito, ottimizzata per Safari mobile.

Inutile ricordare come la presenza di un’applicazione ufficiale di un servizio importante com Flickr possa fare la differenza quando si tratta di un dispositivo diffuso come l’iPhone, che sta dominando attualmente (e d’ora in poi dominerà  ancora più marcatamente) la classifica degli apparati più utilizzati per scattare le foto caricate su Flickr.

La brutta notizia è che noi italiani dovremo continuare ad accontentarci: inspiegabilmente infatti la Flickr app per iPhone non è disponibile per l’App Store italiano. Difficile intuire per quale ragione Yahoo abbia deciso di escludere gli utenti italiani. Non ci resta che aspettare, nella speranza che presto Flickr app per iPhone si faccia viva anche nel nostro paese.

Prima di quel giorno possiamo però imparare a memoria le funzioni offerte, tanto per non restare colti di sorpresa.

* Caricamento e condivisione diretta di video o foto
* Geo-tagging delle immagini o degli album
* Navigazione delle immagini per album o immagini o tag
* Navigazione delle immagini di amici o familiari
* Ricerca di immagini per contatto
* Inserimento dei commenti sulle immagini
* Ricerca per soggetto, persona o luogo

Ora che le abbiamo imparate, aspettiamo fiduciosi che Flickr approdi il prima possibile anche da noi.