Fossil, uno Zire da polso

di |
logomacitynet696wide

Dopo avere lanciato un sistema per sicronizzare il PDA con un orologio, Fossil lancia ora un vero e proprio PDA da “vestire”. Si chiama Abacus e ha l’elettronica dello Zire.

Un PDA da polso? Questa volta sembra la volta buona e a lanciare l’idea è uno dei protagonisti mondiali del… polso: Fossil.

La casa americana che domina la scena degli orologi annuncerà  oggi il lancio di un vero e proprio organizer da vestire come un orologio e dotato di sistema operativo Palm OS.

Fossil non è nuovissima a questo campo. Qualche tempo fa, come scritto anche da Palmipede aveva presentato una serie di dispositivi in grado di sincronizzare appuntamenti e calendari, via infrarossi, con i più comuni palmari. Ma questa volta Fossil fa un passo avanti, lanciando un dispositivo in grado di funzionare come PDA senza bisogno di alcun altro accessorio.

Le sue dimensioni, garantiscono a Fossil, sono di fatto identiche a quelle di un normale orologio. L’elettronica, invece, è quella del Palm Zire, con 2 MB di Ram e uno schermo da 160×160 pixel. Ha uno stilo e persino la capacità  di accettare input con Graffiti. Fossil ha riscritto solo la parte del sistema operativo che riguarda l’interfaccia grafica, per ridurre il numero delle icone e font più grandi per facilitare la lettura. E’ stato anche aggiunto un sistema di controllo jog, per aiutare la navigazione tra i controlli.

L’orologio verrà  venduto con il marchio Abacus e costerà  199$; una versione marchiata Fossil costerà  intorno ai 300$