Gameloft, record di bilancio e scommessa su iPhone Os

di |
logomacitynet696wide

Gameloft annuncia risultati di bilancio in crescita per il trimestre; merito della crescita della piattaforma iPhone Os che ora pesa per il 21% del totale. Scommessa su iPad e nuovi dispositivi in arrivo.

Gameloft ruota sempre più intorno al mondo iPhone. Il software per i dispositivi Apple ha infatti “pesa” per il 21% del bilancio del primo trimestre 2010; il dato è largamente superiore superiore a quello dello scorso anno quando i giochi per iPhone Os hanno raggiunto il 14% del totale delle vendite.

Il successo di Gameloft è frutto di un importante investimento nel settore iPhone e iPad; attualmente sono ben 63 i titoli rilasciati per la piattaforma della Mela, di questi numerosi sono costantemente nella classifica dei più venduti. Gameloft ha anche stretto accordi con alcune case cinematografiche per il rilascio di titoli ispirati ai principali blockbuster del momento. È il caso dio Avatar e di Iron Man 2, ad esempio.

La società francese specializzata in titoli ludici per il mercato mobile conta di sostenere ulteriormente la crescita proprio grazie ad Apple: «L’iPad – si legge in un comunicato – consentirà a Gameloft  continuare la sua politica di diversificazione su altre piattaforme oltre a fornire nuove interessanti opportunità di crescita». Nel mirino anche i nuovi telefoni «di smartphone ad alte prestazioni da parte di società quali Apple, Palm, Samsung, Nokia e Google che dovrebbe contribuire – dice ancora Gameloft – a incrementare le vendite di Gameloft nei prossimi trimestri».

Nel 2010 la società si aspetta un’ulteriore crescita in termini di vendite e utili e si dice «in posizione ideale per sfruttare il rapido sviluppo dei videogiochi a distribuzione digitale su cellulari, tablet e console, grazie anche all’utilizzo delle innovazioni tecnologiche introdotte sul mercato da società quali Apple, Samsung, Nokia e Google».

Per quanto riguarda il bilancio, sulla base di un tasso di cambio comparabile, la crescita nei primi tre mesi del 2010 è stata dell’8%. Nel primo trimestre del 2010 Gameloft ha registrato un volume di vendite di 33 milioni di euro, il 7% in più rispetto all’anno precedente. L’Europa ha rappresentato il 37% delle vendite totali, l’America del Nord il 34% e il resto del mondo il 29%. Nelle vendite totali del 2009, l’Europa ha invece rappresentato il 39%, l’America del Nord il 32% e il resto del mondo il 29%.