“Get a Mac”, parla il protagonista

di |
logomacitynet696wide

Justin Long, protagonista dello spot “Get a Mac” parla di come è stato scelto per recitare la parte del computer “umanizzato” e di come inizialmente non volesse accettare la parte. “Ma mi sarei pentito – dice l’attore – il 90% delle persone ora mi riconosce per quella pubblicità “

get a mac

L’attore che impersona il Mac inizialmente non voleva recitare la parte nello spot di Apple, ma ora ammette che l’avere accettato il lavoro gli sta valendo una fortuna per la sua carriera. L’intervista in cui Justin Long (questo il nome dell’attore) parla della svolta rappresentata dal ruolo nella serie “Get a Mac” è stata pubblicata dal Los Angeles Times: “Il 90% delle persone che mi riconosce per la strada, lo fa perché mi ha visto nello spot”, ammette Long, certificando in questo modo anche il successo popolare della campagna di Apple.

Come accennato, inizialmente, l’attore non voleva fare la serie. “mi consideravo un attore da film, non da pubblicità . Ma poi provenendo da una famiglia in cui mia madre si è guadagnata da vivere facendo spot, ho accettato. Anche perché * precisa Long * avevo saputo che la regia sarebbe stata di Phil Morrison, un artista che apprezzo per il suo lavoro nel campo della filmografia indipendente”.

Long nel corso dell’articolo rivela anche che gli spot predisposti sono una ventina. Visto che attualmente sulle Tv americane ne sono stati trasmessi solo sette, è probabile che in arrivo ce ne saranno altri.

Attualmente Justin Long è sui grandi schermi con Jennifer Aniston con “The Break-Up” dove recita la parte di Christopher. In precedenza era stato il protagonista del minicult (per gli amanti dei B movies) Jeepers Creepers e Jeepers Creepers 2. Nella parte di Darry Jenner, il povero Justin Long faceva una brutta fine…

Per una filmografia completa e altre notizie e foto vi rimandiamo a questa pagina di IMDB.