Gigawiz, tutta la statistica a portata di mouse

di |
logomacitynet696wide

Una applicazione speciale per il mercato professionale che ha a che fare con i grandi numeri. Ideale per la rappresentazione grafica dei risultati di ricerche, consente di sfruttare la potenza dei processori del Mac per raggiungere livelli di analisi dei dati e della loro rappresentazione a costi bassissimi.

La piattaforma di Apple acquista spazio – grazie agli Xserve – nel settore biomedico? Bene, ma come rappresentare le relazioni statistiche in maniera efficiente, una volta che sono stati eseguiti i calcoli? Nel settore finanziario, nei mercati della grande distribuzione, in mille e mille differenti situazioni molti professionisti si trovano a manipolare ampie basi di dati. Quali software sono a disposizione?

Una delle proposte più interessanti attualmente è Aabel di Gigawiz, un innovativo tool di analisi dei dati e di lavoro sulla loro rappresentazione. Dotato di particolari strumenti e soluzioni tecnologiche, tra le quali la pipeline per la gestione del calcolo matematico che consente di svolgere più lavori contemporaneamente in maniera efficiente, e l’ottimizzazione per i differenti processori in uso (G3, G4, G5).

E’ disponibile anche una demo (da 22 MB scaricabile qui), con alcune funzionalità  ridotte, che permette di valutare quello che si può trarre da questa applicazione in grado di sfruttare, dal punto di vista della rappresentazione dei dati, la potenza di QuickTime e di OpenGL, per dare il via 90 tipo di carte statistiche, 200 stili di rappresentazione, supporto per Pdf.

La completezza di questo prodotto è singolare, visto soprattutto il prezzo estremamente contenuto rispetto a soluzioni proprietarie di questo genere. Inoltre, riesce ad assumere dati da un’ampia varietà  di sorgenti: Excel, Ascii, Fortran, matrici numeriche binarie (da 8 a 64 bit). Il motore matematico-statistico si integra con la rappresentazione grafica delle differenti tipologie di analisi (che hanno un coefficiente di errore molto inferiore a quello – per esempio – di prodotti commerciali di basso livello scientifico come Excel) e con i principali software per la presentazione dei risultati, non ultimo Keynote di Apple.

aabel