Giochi sull’€™iPod?

di |
logomacitynet696wide

DigitalRiver starebbe per iniziare la distribuzione di giochi per iPod. Apple però non sarebbe coinvolta direttamente.

Giochi sull’€™iPod? La prospettiva che il player di musica digitale possa diventare anche uno strumento per il divertimento interattivo portatile, sta mettendo a rumore diversi siti americani che hanno raccolto indiscrezioni giudicate da alcuni analisti come ‘€œattendibili’€.

L’€™indiscrezione, che comunque è ancora tutta da confermare, è scaturita da ambienti vicini a Digital River Inc. Il distribuitore e rivenditore di software on line avrebbe infatti fatto cenno nel corso di alcuni incontri con investitori di essere al lavoro su un accordo per il download di giochi specifici per iPod.

Chi siano i soggetti coinvolti direttamente nella vicenda non è chiaro. Pare però probabile che se davvero sarà  DigitalRiver a vendere i giochi, la partnership possa non essere direttamente con Apple. Se davvero Cupertino ha intenzione di trasformare e promuovere iPod in uno strumento per i giochi da tasca sarebbe molto più logico che la distribuzione degli stessi avvenisse attraverso un ‘€œreparto’€ specializzato di iTunes. In questo modo la Mela non solo controllerebbe l’€™intera filiera, ma sarebbe anche in grado di riscuotere royalties dai produttori di software.

Anche per quanto riguarda le terze parti, ovvero di coloro che produrranno i giochi, non ci sono nomi precisi. Le voci si intrecciano su nomi noti come Electronic Arts e Activision; pare assai meno probabile che Microsof, come riferiscono altre voci, possa essere interessata all’€™argomento, visto che una delle ultime cose nell’€™ordine delle priorità  è favorire iPod e contribuire ad una strategia che potrebbe contribuire a cementare la supremazia del player di Cupertino.

Per quanto riguarda l’€™ipotesi di un uso di iPod simile a quello di un GameBoy ‘€œcasual’€ e despecializzato, essa appare plausibile, sia in rapporto ai numeri che consegue sul mercato il dispositivo, sia per l’€™hardware. Si tratta di milioni di pezzi venduti ogni anno e i nuovi processori paiono in grado di gestire giochi, anche se probabilmente nulla di particolarmente sofisticato. A fare il resto sarebbe lo schermo a colori di iPod Photo, adeguato ad un uso ludico.