Gli analisti: domanda molto alta per i nuovi G4

di |
logomacitynet696wide

Sarebbe la domanda, molto più alta delle previsioni, di PowerMac G4 a trainare le quotazioni di Apple al mercato di Wall Street. L’ipotesi viene avanzata da Bloomberg News Service che cita analisti del settore. Secondo alcuni di essi i clienti avrebbero particolarmente gradito la versione a 500 MHz delle macchine di fascia alta le cui vendite avrebbero superato le più ottimistiche delle eleborazioni della società . Visto che su questo tipo di prodotto Apple ha margini più alti rispetto agli iBook e agli iMac gli operatori di Wall Street hanno cominciato a convincersi che il quarto fiscale in corso avrà  numeri decisamente più interessanti di quelli che Anderson, a capo delle operazioni finanziarie, aveva annunciato come probabili nel corso dell’ultimo resoconto trimestrale. Accanto a questa convinzione che per ora non è nè confermata nè smentita, c’è il fatto di un nuovo distributore Tech Data, che secondo altri analisti è un segnale ancora più chiaro della salute in termini di vendite della società : “Non avrebbero preso un altro distributore – commenta Lou Mazzucchelli, sempre molto attento al mondo Mac della società  Gerard Klauer Mattison, – se no ci fosse stata la domanda”. Nella giornata di ieri il titolo AAPL ha superato una nuova soglia record, quota 150$, per poi scendere in terreno negativo. chiudendo a 141 e 15/16. Dall’inizio dell’anno Apple ha aumentato del 40% il suo valore in azioni, di cui il 15% è stato conquistato dall’inizio della settimana.