Gmail: ora 1 GB anche dai client di posta

di |
logomacitynet696wide

L’innovativo servizio email di Google, che per primo ha smosso il settore con la strabiliante disponibilità  di storage da 1 GB gratuito, ora offre anche la ricezione via POP e spedizione via SMTP, ovvero apre le porte ai client di posta come Mail, Eudora, Entourage, etc. senza dover passare dal browser. Ma ancora non è per tutti.

Gmail è ancora in fase beta e attualmente solo alcuni privilegiati hanno ottenuto un account Gmail da pochi canali specifici.

Chi avesse un indirizzo Gmail attivo e accessibile dal proprio browser (da qualche tempo è compatibile anche Safari) a partire da ieri può avvantaggiarsi di una interessante novità : Google regala un server POP e uno SMTP sui quali far girare la vostra posta Gmail ed eventualmente archiviare i dati localmente sull’hard disk.

Potete decidere di usare il vostro client di posta elettronica per spedire e ricevere messaggi, pur mantenendo sempre il famoso (o famigerato per chi non ha un account) spazio di archiviazione da 1 GB, completamente gratis.

Google fornisce tutte le informazioni a riguardo per la corretta configurazione dei vari client: Outlook Express (Mac e Win), Outlook 2002 (Mac e Win), Outlook 2003, Entourage 2004, Entourage X, Eudora 5.1 (o superiore), Eudora 5.1 Light (o superiore), Netscape Mail 4.5 (o superiore), Apple Mail, Mozilla 1.7, Thunderbird 0.x o qualunque altro (capace di gestire i server SMTP con autenticazione) configurabile manualmente.

Basta inserire questi dati essenziali nel nuovo account Gmail del client
POP3 (server di posta in arrivo) pop.gmail.com
Porta 995
SSL abilitato

SMTP con TLS (server di posta in uscita con autenticazione) smtp.gmail.com
usare STARTTLS o SSL
Porta 465 o 587

Account completo di @gmail.com finale

Indirizzo di posta [email protected]

Password usata per la registrazione dell’account

Google sta introducendo l’uso dei server POP e SMTP in modo graduale presso gli utenti registrati, per sapere se la vostra utenza è già  abilitata leggerete in rosso la frase “New Features” nella pagina di Gmail.

Sotto riportiamo l’illustrazione dei settaggi suggeriti da Google per Mail di Mac OS X (noterete che c’è qualche discordanza tra quanto descritto qui sopra e quello riportato nella pagina relativa a Mail, infatti al momento con tali settaggi è possibile solo spedire ma non ricevere sul client, siamo in attesa di delucidazioni da Google su quali siano quelli corretti).