Google Chrome, in arrivo migliore integrazione con Mac OS X

di |
logomacitynet696wide

Prosegue il percorso di Google che consiste nell’integrare sempre più funzionalità nel browser Chrome. La nuova versione in dirittura d’arrivo includerà funzionalità specifiche per una migliore integrazione con Mac OS X

Prosegue il percorso di Google che consiste nell’integrare sempre più funzionalità nel browser Chrome. La nuova versione in dirittura d’arrivo includerà funzionalità specifiche per una migliore integrazione con Mac OS X. Selezionando una porzione di testo, ad esempio, sarà possibile creare una nota automatica, inviare il testo selezionato via e-mail o creare “task” specifici con applicazioni particolari. Interessantissimo, come sempre, il supporto per AppleScript che delizierà i fan di questa troppo spesso sottovalutata tecnologia integrata di serie con il sistema operativo di Apple. Gli ingegneri di Chrome, insomma, stanno facendo di tutto per far distinguere questa applicazione da altri e renderla più “Mac-like” possibile, cosa che invece non si può dire di Firefox, quest’ultima dopo tanti anni non ancora in grado, ad esempio, di integrarsi con l’Accesso Portachiavi.

[A cura di Mauro Notarianni]