Google Sync, sincronizzazione push fra iPhone e Google

di |
logomacitynet696wide

La grande G ha finalmente introdotto la sincronizzazione push over-the-air fra Google Calendar e i Contatti di Gmail con la rubrica e il calendario di iPhone. Ancora niente push per l’email.

Google introduce finalmente un’importante funzione per iPhone: grazie a Google Sync sarà  possibile per gli utenti della Mela sincronizzare over-di-air la propria rubrica di contatti e il calendario con Google Calendar e con i Contatti di Gmail.

L’opzione non è da poco, essendo realizzata tramite tecnologia “push” e offrendo gratuitamente quello che un account MobileMe offre a pagamento. Sì, manca la posta push, ma impostando un account Microsoft Exchange come suggerito dalle istruzioni di Google, tutti i possessori di un Google Account avranno su iPhone e iPod touch i contatti e il calendario push.

La sincronizzazione, come detto, è over-the-air e biunivoca: ogni modifica effettuata online fra i contatti di Google o sul proprio Google Calendar saranno immediatamente visibili sul dispositivo Apple grazie all’opzione “push”.

Essendo Google Sync una versione beta, prima di procedere con la sincronizzazione è quindi consigliabile fare un accurato back up dei propri contatti e calendari, per evitare di ritrovarsi con spiacevoli sorprese. Una volta fatto il back, potrete provare Google Sync per iPhone.