Google: non faremo un browser

di |
logomacitynet696wide

Google smentisce le voci sulla volontà  di fare un suo browser. “Non ci interessa – dice il Ceo Schmidt – almeno per ora”.

Non ci sarà  un browser marchiato Google. L’indiscrezione circolata nei giorni scorsi è stata smentita dall’amministratore delegato Eric Schmidt.

“Ci sono diverse buone alternative – ha detto il Ceo – per chi cerca un browser. Non faremo un browser per il semplice gusto di farlo”. Google, che non si può certo dire che abbia un rapporto cordiale con Microsoft, consiglia di usare navigatori alternativi ad Internet Explorer. Tra questi il preferito di Google è Firefox, ma sostiene anche Safari per Mac e ha un accordo con Opera per l’uso del browser in vari ambiti come ad esempio sui cellulari e i dispositivi portatili.

La voce di Schmidt cancella, almeno per qualche tempo, i ricorrenti rumors che vogliono Google impegnata nella creazione di un browser basat su Firefox nel tentativo di creare una piattaforma alternativa a quella basata su Web che Microsoft spingerà  con il rilascio di Vista.

In futuro però Google potrebbe rivedere la sua attuale posizione. “Potremmo cambiare idea – dice ancora Schimdt – se dovessimo vedere dei benefici per l’utente finale”. Il che suona più o meno come “se non avremo altra alternativa”, ovvero che l’ipotesi non è del tutto esclusa.