Google si è comprata ReMail

di |
logomacitynet696wide

La grande “G” ha comprato i diritti d’uso di un reMail, un software per iPhone o iPod Touch (ora rimosso dall’AppStore) e che consente di scaricare la posta da un account Gmail ed eseguire complete ricerche di testo offline

Google ha comprato ReMail, società  che sviluppa un software per iPhone o iPod Touch (ora rimosso dall’AppStore) e che consente di scaricare la posta da un account Gmail ed eseguire complete ricerche di testo offline (senza bisogno di essere collegati ad Internet) sui messaggi.

Rispetto all”applicazione Mail inclusa di serie con l’iPhone OS, reMail, consentiva di eseguire ricerche full-text, visualizzare la cronologia delle ricerche, metteva a disposizione operatori booleani quali not, or, ecc. Gabor Cselle, lo sviluppatore del programma, ha annunciato sul suo blog che Google ha acquistato il software e lui è stato assunto dal team di Gmail. Resta da capire cosa voglia fare Google con il software: se lo ripubblicherà  con un diverso nome o se sfrutterà  la tecnologia per l’uso su altre piattaforme.

[A cura di Mauro Notarianni]