Google sorpassa Yahoo

di |
logomacitynet696wide

Google in aprile per la prima volta nella storia ha superato Yahoo tra i siti americani più visitati. Nuova benzina sul fuoco alle polemiche per la mancata fusione con Microsoft.

Google batte Yahoo. Per la prima volta nella storia di Internet il portale fondato da Yang e Filo è stato superato nella classifica dei siti americani dall’arrembante concorrente che ha così portato a compimento un inseguimento durato anni.

Il dato, registrato da CommScore, si riferisce ad aprile e testimonia un superamento, letteralmente, sul filo di lana. Nel corso del mese passato Google ha avuto 141 milioni di visitatori, Yahoo 140,6 milioni, 400mila in meno. Google ha avuto dalla sua due fattori decisivi: l’aumento sia del numero di coloro che utilizzano il suo motore di ricerca sia di YouTube che continua ad essere molto popolare.

La notizia non sarà  stata certo accolta con indifferenza ai piani alti di Sunnyvale dove ci si appresta a sostenere l’assalto del multimiliardario ed azionista Carl Ichan, intenzionato a fare fuori l’attuale management per consegnare Yahoo a Microsoft. Apprendere che Google ha superato Yahoo potrebbe essere visto da alcuni influenti azionisti come un segnale dell’incapacità  da parte della dirigenza attuate a difendere una posizione di supremazia su cui Yahoo conta dalla notte dei tempi e ad affiancare Ichan nella sua battaglia.