Google, un browser è dietro l’angolo?

di |
logomacitynet696wide

Google assume il capo programmatore di Firefox. Il rilascio di un browser con cui contrastare Microsoft si avvicina?

Google punta deciso al rilascio di un browser. Questa l’€™impressione che si ricava dall’€™assunzione del programmatore Ben Goodger, leader del progetto Firefox, nel gruppo di sviluppatori che lavora presso la società  californiana. A dare la notizia è lo stesso Goodger nel suo Blog.

Goodger è stato il principale protagonista del successo di Firefox. A lui si devono alcune delle intuizioni che stanno dietro al navigatore che sta conquistando così tanta utente a livello mondiale, strappandola ad Internet Explorer. La capacità  di rispondere alle esigenze dei navigatori di Internet, l’€™aderenza agli standard della rete e la flessibilità  di Firefox non sarebbero dunque sfuggiti a Google, impegnato a sua volta in una battaglia a distanza con Microsoft. L’€™obbiettivo del motore di ricerca, che sta subendo l’€™assalto di Redmond nel campo del ‘€œsearch’€, è quello di andare a sua volta sul terreno della società  delle finestre rilasciando un browser.

Al momento l’€™ipotesi più attendibile, suffragata dalla registrazione di un dominio gbrowser e numerosi attestati di stima per Firefox, è che il navigatore di Google sua basato sul progetto Mozilla.

Goodger, da parte sua, continuerà  a lavorare anche per Firefox e, dunque, a contribuire al suo sviluppo.

La prossima versione, la 1.1 (che dovrebbe, tra le altre cose, presentare tool di migrazione da Safari e altri browser per Mac OS X) sarà  rilasciata tra breve. Sono già  previste la versioni 1.5 e 2.0.