Grass Valley ADVC-mini, convertitore per acquisire filmati analogici

di |
logomacitynet696wide

ADVC-Mini è un nuovo dispositivo per la conversione di segnali analogici da sorgenti analogiche quali VHS o Hi- 8. Una soluzione a portata di tutte le tasche per l’editing tramite Final Cut Pro o iMovie.

ekeo, distributore per l’Italia dei prodotti Grass Valley, ha annunciato la disponibilità sul mercato italiano di ADVCmini, un nuovo dispositivo per la conversione di segnali analogici. Tramite questo dispositivo collegato alla porta USB è possibile acquisire immagini da sorgenti analogiche quali VHS o Hi- 8, o digitali, per l’editing tramite Final Cut Pro o iMovie.

Normalmente i convertitori in questa fascia di prezzo offrono una qualità discutibile, in modo particolare quando si tratta di digitalizzare segnali compositi. Il filtro di separazione 3D Y/C presente nel Grass Valley a detta del produttore garantisce una conversione di alta qualità tipicamente associata ad apparecchi di fascia professionale, molto più costosi.

Il video può essere acquisito tramite collegamento composito, Y/C, o SCART, con audio stereo. Il filtro di separazione 3D Y/C garantisce qualità d’immagine sull’acquisizione da sorgente composita. Il software incluso nel pacchetto contiene uno strumento di cattura e compressione del video convertito da ADVCmini. Sono inoltre forniti tutti i cavi necessari: USB, composito video/audio, S-Video, e SCART.

Gli utenti dovranno semplicemente caricare il software (i driver per la gestione dell’hardware verranno automaticamente installati). Sarà dunque sufficiente collegare la sorgente, sia essa un VCR, un camcorder o altro dispositivo video, ad ADVCmini, tramite i cavi composito, S-video o SCART: dopo aver collegato il dispositivo a una porta USB, sarà possibile eseguire la cattura tramite il software fornito. Il prezzo di vendita previsto è di 129,00 euro + IVA. La versione per PC con Windows è prevista per settembre.


[A cura di Mauro Notarianni]